Ultimi Annunci inseriti
Mercatino Usato
Radio (0)Antenne (0)Accessori (0)Varie (0)
- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Scrivi annuncio
Annunci
- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -

Mar
03
2014

I radioamatori Raccontano Interviste all'Ham Radio Show di Napoli

Scritto da maurizio
PDFStampaE-mail

Intervista rilasciata dal Presidente di sezione

Maurizio Migliaccio iz8gbh

in fiera all'Ham Radio Show

di Napoli

Mar
26
2014

Radio da restaurare...i8kll

Scritto da maurizio
PDFStampaE-mail

 

Copia del trasmettitore  di bordo del dirigibile ITALIA, l'operatore era il 
marconista BIAGI. 

Come certo ricorderete il dirigibile cadde sulla banchisa del polo NORD, 
da questo tipo di trasmettitore

partirono i segnali SOS e ricevuti da un radioamatore Russo.  Il trasmettitore
è composto da un oscillatore

autoeccitato, funziona solo in CW, la manipolazione avviene per interruzione
della tensione anodica.
 
Era alimentato da due batterie, una per il filamento  a 8V e l'altra a 12 V,
elevata a 250 volt   mediante

un alimentatore a vibratore. i8kll Luciano

Oggi è nel mio laboratorio per restauro.

 

Feb
23
2014

Stand sezione ARI Mugnano Francesco Cossiga Ham Radio Show Napoli con CDN ARI

Scritto da maurizio
PDFStampaE-mail

Feb
15
2014

Log di stazione cartaceo

Scritto da maurizio
PDFStampaE-mail

Scarica il log cartaceo di stazione da stampare realizzato dalla nostra sezione ARI.

download

Nov
10
2013

Inaugurazione della nuova sede

Scritto da maurizio
PDFStampaE-mail

Il nostro Vice Presidente CDN ARI - premiato ad honorem dalla nostra sezione per il 2° diploma Francesco Cossiga. Avere il Vice Presidente CDN Ari Pino Zamboli I8YGZ all'inaugurazione dei nuovi locali della nostra sezione  per noi è stata una grande gioia. Sei rimasto con noi fino alla fine, proprio come un membro della nostra famiglia. Hai voluto goderti con noi il post evento, proprio quando tutti noi stavamo li seduti a rilassarci ed a scaricarci dalla tensione accumulata in queste settimane. Grazie Pino, ci hai trasmesso un grande gesto di amicizia!! Siamo fieri di essere rappresentati da te al CDN...Con stima il Presidente di sezione Maurizio Migliaccio iz8gbh

Foto di gruppo - soci ed amici

Lyudmila RZ9MYL in rappresentanza del YL radiostation

radioclub Pulsar

Taglio del nastro augurale fatto dal Sindaco di Mugnano (NA) Dott. Giovanni Porcelli

e dal Presidente di sezione Maurizio Migliaccio iz8gbh

Pagina 5 di 6
IQ8GT - Facebook box
Referenze censite

DVR-ITC083 Domus e tombe romane di Torre Magna

Grazie al lavoro di ricerca del nostro socio Giovanni Iacono IZ8XJJ, che ha censito una nuova referenza per la regione Campania, DVR-ITC083 Domus e tombe romane di Torre Magna sito presso la località di Lago Patria nel comune di Giugliano in Campania (NA). Torre_Magna_-_GiuglianoTorre Magna già esistente in epoca romana come domus, verrà popolata dopo la caduta dell’impero dai liternini che incominceranno a spostarsi verso l’entroterra per sfuggire alle incursioni di barbari e saraceni ed all’avanzare delle paludi dovute alla mancata manutenzione del territorio. Inizia una tendenza che porterà gli antichi abitanti di Litetnum verso l’entroterra fino ad arrivare anche all’attuale centro storico di Giugliano, dove saranno incastonate nel campanile di Sant Anna (la più antica chiesa giuglianese) le colonne del Capitolium di Liternum. Quindi si potrebbe parlare oltre che di Cumana Postetitas anche di Liternum Postetitas. Il pozzo, molto profondo con sorgente, utilizzato fino a pochi decenni fa per abbeverare gli animali, (con funi legate ai cavalli e muli si tirava su l’acqua in grosse quantità) e per uso domestico, una necropoli di epoca romana, con ritrovamenti di ampolle e urne cinerarie, una villa romana con mosaico, e un perimetro della cinta muraria. A Torre Magna si sono succeduti vari insediamenti, castrum romano, medioevale, e infine quello delle masserie del settecento, per arrivare ai giorni nostri. Sul posto l’architetto Francesco Russo e il dottor Giuseppe Miraglia hanno anche eseguito un rilievo fotografico per documentare lo stato di fatto del sito, che necessita di un intervento di restauro. Il dott. Giuseppe Miraglia ha poi descritto le caratteristiche dell’antico sito Giuglianese: Costruita con materiali di reimpiego della vicina LITERNUM, quali basalto, mattoncini di laterizi, ciottoli vari, malta di calce, tufo e pozzolana, rimaneggiata nel corso dei secoli e abitata fino ad epoca recente, anni 70. Prima di cadere in rovina e abbandono con la costruzione di nuove abitazioni, doveva presentarsi su tre piani più il piano terra e i sotterranei con cunicoli che servivano alla fuga e a nascondersi in caso di assedio, all’interno del primo piano è visibile un camino rudimentale ad angolo. Adiacente la torre una masseria costruita su quello che doveva essere il castrum, villaggio fortificato. La caduta dell’impero, le invasioni barbariche e piratesche e l’impaludamento che si andava formando, costrinsero gli abitanti di Liternum ad abbandonare la colonia , e insediarsi nell’entroterra. Intorno alla torre Magna doveva sorgere un piccolo villaggio fortificato sul modello dei castrum che fungeva anche da difesa con torri di avvistamento, e qui fu costruita la torre di avvistamento e difesa, oggi in rovina, della quale resta solo il primo piano, mentre il piano terra è ricoperto di pietre crollate nel corso degli anni, un pozzo medioevale costruito sempre con materiali da reimpiego, con due scale ai lati di tre gradini. Torre MagnaIl sito è stato oggetto di studio da parte dell'Arch. Francesco Russo ed il Dott. Giuseppe Miraglia, autori della recensione, del gruppo su FaceBook: ARCHIVIO GIUGLIANESE - CARTE  IMMAGINI DOCUMENTI


La referenza verrà attivata in occasione del DVR-DAY, il prossimo 17 aprile, dalla Sezione ARI Mugnano di Napoli "Francesco Cossiga", con il call IQ8GT/P.

Cerca nel sito
Bacheca qsl soci
iz8qmf.jpg
I tuoi messaggi privati

Non sei identificato sul sito.

Utenti online
 67 visitatori online
Skype

Skype Me™!

Qth Locator
Dx News Info
Banner
Ricerca Annunci
 

Visitatori
mod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_counter
mod_vvisit_counterVisitatori Oggi1173
mod_vvisit_counterIeri1468
mod_vvisit_counterQuesta Settimana9359
mod_vvisit_counterQuesto Mese46999
mod_vvisit_counterTot. Generale1593920
Qrz.com




© www.qrz.com

Il log di IQ8GT
Callsign:
Call di sezione
Meteo
Countdown
Fine mandato del C.D. e C.S. 704 Days