Ultimi Annunci inseriti
Mercatino Usato
Radio (0)Antenne (0)Accessori (0)Varie (0)
- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Scrivi annuncio
Annunci
- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -

Come iniziare

Uno dei consigli che si può dare ad un aspirante radioamatore è frequentare delle persone già attive all'attività radioantistica. Un modo per iniziare a frequentare il mondo degli om (old man) è quello di iscriversi al Radio Club delle sezioni ARI (Associazione Radioamatori Italiani).

In tali sezioni l'aspirante avrà il beneficio di frequentare/richiedere, insieme ad altri aspiranti, di partecipare ad un corso organizzato internamente alla sezione neo iscritta. Ma soprattutto incontrerà gli amici radioamatori che sapranno dare (quasi sempre) una risposta alle sue domande.

Ti aspettiamo in sezione, saremo orgogliosi di istruirti e di informarti ed indirizzarti a diventare radioamatore!

Nell'attesa puoi comprare un libro di testo in materia. Non è da trascurare tanto  ascolto del traffico che viene svolto dalle stazioni radioamatoriali, questo darà un concreto contributo alla preparazione per poi poter svolgere correttamente l'attività. E' quindi consigliabile, in attesa dell'ottenimento dell'idoneità e dell'autorizzazione generale, esercitarsi ascoltando le frequenze radioamatoriali, per tante e tante ore, cosa oggi possibile facendo richiesta, al Ministero della tua regione, dell'SWL (ascolto).

Richiesta di SWL (scarica qui)


 

A questo punto, contestualmente alla frequentazione di un corso presso la sua sezione, dovrà compilare la richiesta per sostenere gli esami che nella regione Campania si tengono generalmente una volta l'anno.

(Scarica il modulo) e presentalo di persona all'Ispettorato Territoriale per la Campania sito in Piazza Garibaldi (alle spalle della statua di Garibaldi, a fianco al Posto della Polizia di Stato) oppure invialo con una raccomandata/ricevuta di ritorno allo stesso indirizzo.

Una volta superato l'esame, che ora si sostiene esclusivamente scritto (è stata eliminata la tx e rx della telegrafia), è necessario presentare domanda per ottenere il nominativo da utilizzare nell'esercizio dell'attività radioamatoriale. Scarica la richiesta di nominativo (da redigere su carta legale).



A tal punto, dopo qualche settimana vi arriverà il call di chiamata dal Ministero, e quindi bisognerà inviare una copia dello stesso compilando una (dichiarazione di inizio attività) (Autorizzazione generale) all'Ispettorato Territoriale della pripria Regione.




Dopo questa ultima formalità, qualora il Ministero non comunichi all'interessato un provvedimento negativo entro quattro settimane dalla data di ricezione della dichiarazione, l'interessato può finalmente iniziare l'attività, entrando così nel meraviglioso mondo della radio.

Riassumendo le disposizioni contenute nei Decreti che disciplinano in Italia l'attività radiantistica, ecco come occorre procedere per ottenere la patente di operatore, primo passo per ottenere poi l'autorizzazione generale.
La patente è indispensabile in quanto abilita all'esercizio di una stazione radiantistica (in pratica come la patente automobilistica abilita alla guida di un automezzo), ma non autorizza ancora chi ne è titolare a possedere una propria stazione, per la quale occorre prima ottenere il rilascio del nominativo, ossia la sigla che identifica internazionalmente la stazione e quindi l'autorizzazione generale.


Torna su
Cerca nel sito
Bacheca qsl soci
bozza_iq8gt_fronte.jpg
I tuoi messaggi privati

Non sei identificato sul sito.

Utenti online
 43 visitatori online
Skype

Skype Me™!

Qth Locator
Dx News Info
Banner
Ricerca Annunci
 

Visitatori
mod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_counter
mod_vvisit_counterVisitatori Oggi1162
mod_vvisit_counterIeri1468
mod_vvisit_counterQuesta Settimana9348
mod_vvisit_counterQuesto Mese46988
mod_vvisit_counterTot. Generale1593909
Qrz.com




© www.qrz.com

Il log di IQ8GT
Callsign:
Call di sezione
Meteo
Countdown
Fine mandato del C.D. e C.S. 704 Days