Ultimi Annunci inseriti
Mercatino Usato
Radio (0)Antenne (0)Accessori (0)Varie (0)
- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Scrivi annuncio
Annunci
- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -

Apr
04
2016

Risultati 5° diploma Francesco Cossiga

Scritto da maurizio
PDFStampaE-mail

SCARICA CLASSIFICA GENERALE 5° DIPLOMA

SCARICA CLASSIFICA VINCITORI 5° DIPLOMA


Non sono in classifica le stazioni che hanno inoltrato i log oltre i termini stabiliti dal regolamento. Sarà ovviamente, come da regolamento, rilasciato il diploma.

 


Mar
21
2016

Ringraziamenti a qsl Italy

Scritto da maurizio
PDFStampaE-mail

 

Si ringrazia qslitaly per la sponsorizzazione delle qsl del 5° diploma ARI

Francesco Cossiga

 


Nov
11
2015

5° diploma Francesco Cossiga in attesa dei log

Scritto da maurizio
PDFStampaE-mail

La sezione Ari ed il comitato Dfc

Ringraziano tutti i partecipanti e gli

Attivatori del
5° Diploma Francesco Cossiga
Con il piacere di incontrarvi al

5°meeting

INVIATE I VOSTRI LOG

SCARICA IL REGOLAMENTO 2016

del 5° diploma

ARI FRANCESCO COSSIGA

 

SCARICA ED UTILIZZA QUESTO LOG

 


Nov
23
2015

4° meeting di sezione e premiazioni 4° diploma

Scritto da maurizio
PDFStampaE-mail

Ieri 22 novembre 2015 si è svolto il 4° meeting di sezione con le premiazioni dei vincitori della 4° edizione e le premiazioni di diversi om ed autorità.

La manifestazione ha visto la partecipazione di numerosissimi radioamatori provenienti da diverse regioni e città di Italia.

Il sabato pomeriggio i soci hanno avuto il piacere di ospitare presso i locali comunali dove è ubicata la sezione ARI di Mugnano di Napoli "Francesco Cossiga" diversi amici radioamatori provenienti da lontano, tra cui:

-IT9NSL Rizza Paolo;

-IS0AGY Ampelio Jose Melini;

-IU0CNI Fellico Teodoro;

-IK8SHL Massimino Antonio.

Tutti giunti a Napoli per partecipare al ns 4° meeting di sezione e per trascorrere la due giorni all'insegna dell'amicizia. In serata i soci si sono trasferiti con gli ospiti in pizzeria per gustare la classica "pizza Napoletana". Non poteva mancare la degustazione del piatto BIS "La spaghettata". Rito oramai ripetuto da anni durante i nostri raduni ritenendolo un portafortuna.

La domenica mattina si sono aperti i lavori con la presentazione degli ospiti d'onore tra cui: il Sindaco di Mugnano di Napoli Dott. Luigi Sarnataro, gli assessori alla cultura e agli eventi Dott. Imbimbo M. e Palumbo D., il Signor Comandante della Polizia Locale Biagio Sarnataro, il Consigliere Verrazzo R., Il Presidente del Comitato Regionale ARI Campania DI NARDO Giuseppe ik8jkt, il Segretario del CRC ARI Aldo Gallo iz8dfo, il Sindaco del CRC ARI Lenza Autilia ik8ffq, diversi soci delle sezioni Campane, ik8shl Massimino Antonio organo del DCI, iz8ifl Cordoglio Salvatore Presidente del gruppo psktrentunisti, ed alcuni tra i vincitori del 4° diploma, Rizza Paolo it9nsl e Manna Giuseppe ik8gjs.

Il presidente di sezione dopo aver descritto le attività in essere della sezione ha dato la parola al Presidente del Comitato REgionale ARI Campania Di Nardo ik8jkt che ha illustrato il gran lavoro che stanno svolgendo per le attività radioamatoriali in Campania per le sezioni promuovendo come nel caso specifico le manifestazioni anche patrocinandole moralmente.

Il Presidente per descrivere meglio le importanti attività svolte dai radioamatori sui territori ha presentato e fatto proiettare dallo staff tecnico, in anteprima un video realizzato dal socio di sezione Migliaccio Antonio ik8hvo, per poi presentare ai partecoipanti il relatore, presidente del gruppo Mediterraneo DX Cannataro Antonio IZ8CCW che da anni è impegnato nel promuovere le attività dei radioamatori nel mondo. La ns sezione rivolge i più sinceri ringraziamenti a IZ8CCW per aver accettato il nostro invito e di aver illustrato al ns meeting in anteprima mondiale la  spedizione dx fatta Vietnam dal team 3w3md. Il presidente del MDXC è stato premiato ad honorem.

Dopo il meeting gli invitati sono stati invitati ad accomodarsi in giardino dove hanno degustato un abbondante aperitivo.

Nella seconda fase della giornata ci siamo riuniti tutti al pranzo sociale per poi terminare la due giorni con l'apertura della torta accompagnata da un brindisi finale.

Grazie a tutti. Il presidente di sezione Maurizio Migliaccio iz8gbh

 

Nov
23
2015

Mugnano, 4°meeting dei radioamatori. Premiato il Sindaco ad honorem

Scritto da maurizio
PDFStampaE-mail
    Siamo orgogliosi di dare il nostro contributo alle autorità locali. Solo attraverso l'interessamento di tutti si possono raggiungere grandi obiettivi. Grazie dal presidente dell'Ari di Mugnano di Napoli Francesco Cossiga Maurizio Migliaccio iz8gbh

IQ8GT - Facebook box
Referenze censite

Teatro Romano di Liternum a Giugliano in Campania DTMBA-I001NA

Il Teatro Romano di Liternum ubicato nella Frazione di Lago Patria a Giugliano in Campania, mai censito nell'elenco del Diploma Teatri Musei e Belle Arti, grazie al mio lavoro di raccolta di documenti, il giorno 25 Gennaio 2017 lo staff del D.T.M.B.A. assegnò la referenza DTMBA-I001NA.

Sita nel territorio a Nord di Cuma, già frequentato in età preistorica e preromana da popolazioni indigene e di stirpe osco-sabellica, Liternum fu fondata nel 194 a.C., insieme a Puteoli e Volturnum, come colonia marittima presso la sponda sinistra del Lago Patria (la Literna Palus, citata nelle fonti letterarie, dove sfociava l’antico Clanis) ed assegnata a trecento veterani della seconda guerra punica, probabilmente appartenenti all’esercito di Publio Cornelio Scipione l’Africano, che vi si rifugiò esule in una villa fortificata e, secondo la tradizione, vi fu sepolto. Al periodo della deduzione coloniale risalgono lo schema urbanistico e l’impianto originario del Foro, riportato in luce nel 1932, con i resti del Capitolium, della Basilica e del Teatro. La città ebbe il periodo di massimo sviluppo edilizio ed economico in epoca augustea e soprattutto tra la fine del I° ed il II° secolo d.C., dopo essere stata collegata con i centri della costa flegrea grazie alla Via Domitiana, che attraversava l’area forense. Un progressivo abbandono, dovuto anche all’impaludamento della zona, portò ad una rapida decadenza della città a partire dalla tarda età imperiale.

Il Teatro, di modeste dimensioni, è di epoca ancora più tarda e si ergeva a nord del tempio, ricostruito in età tardo-antonina su un edificio più antico, di cui sono ancora visibili resti della scena, dell’orchestra e della cavea e ben conservate. Vi sono state rinvenute sculture ed iscrizioni di età imperiale. Dato le dimensioni ridotte si suppone venisse usato per delle riunioni.

Il 2 Aprile 2017 nelle adiacenze della referenza, sulle sponde del Lago Patria io e Paolo IZ8QMF attivammo la "New one", congiuntamente ad una IFFA, WCA, DCI, DLI, DMI & DVR.

Cerca nel sito
Bacheca qsl soci
iz8xjj.jpg
I tuoi messaggi privati

Non sei identificato sul sito.

Utenti online
 94 visitatori online
Skype

Skype Me™!

Qth Locator
Dx News Info
Banner
Ricerca Annunci
 

Visitatori
mod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_counter
mod_vvisit_counterVisitatori Oggi1812
mod_vvisit_counterIeri2140
mod_vvisit_counterQuesta Settimana3952
mod_vvisit_counterQuesto Mese55106
mod_vvisit_counterTot. Generale1311065
Qrz.com




© www.qrz.com

Il log di IQ8GT
Callsign:
Call di sezione
Meteo
Countdown
Fine mandato del C.D. e C.S. 853 Days